Passa ai contenuti principali

Kindle da oggi anche in Italia



Il vostro mal di schiena è peggiorato da quando leggete gli ebook sul vostro pc? Be' forse c'è un rimedio. E' disponibile da qualche ora sul sito Amazon Italia il Kindle Basic: 
  • schermo da 6 pollici ad inchiostro elettronico E Ink;
  • alto 16,6 cm largo 11,4 cm con uno spessore di 0,87 cm. 
  • pesa solo 170 grammi;
  • contiene fino a 1.400 libri

Certo sul mercato c'erano altri ebook reader  ma ho l'impressione che la facilità di utilizzo e sopratutto il prezzo contenuto di questo siano elementi che stuzzicano all'acquisto.

Il prezzo? 99,00 euro.

Se vuoi acquistarlo qui

Se vuoi scegliere gli ebook in italiano qui

Commenti

  1. Sono un felice possessore di Kindle da più di un anno e posso dire senza remore che è stato uno dei migliori acquisti che abbia mai fatto.
    Ora, che si può acquistare anche nel nostro paese, posso solo immaginare di quanto aumenterà la diffusione di questo gioiellino :)
    Un appunto: hai sbagliato a scrivere il prezzo, così sembra che costi 99 centesimi :)

    RispondiElimina
  2. Ahahahahaha e vabbe' che costa poco ma non esageriamo. Mi sono fatto prendere dall'entusiasmo. Ma hai il Kindle basic? L'unica perplessità che mi frena è che non supporta l'epub.

    RispondiElimina
  3. Sì, ho preso la versione senza 3g perché in Italia non sarebbe stata supportata.
    Per il discorso Epub non ho riscontrato troppi problemi: uso Calibre (lo trovi facilmente in rete ed è gratuito) e riesco a convertire quasi tutto con buoni, a volte anche ottimi, risultati.
    L'unico difetto, se di difetto si può parlare, lo riscontri con i pdf: davvero pessimi da visualizzare e se non sono stati costruiti più che bene anche la conversione lascia un pò a desiderare.
    Però merita, è a mio parere il miglior prodotto con un buonissimo equilibrio qualità/prezzo, e il display eink è fra i migliori in circolazione :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Notturno cileno di Roberto Bolaño

Non potete non leggere, se non lo avete già fatto,Notturno cileno, l'ultimo grande romanzo diRoberto Bolañoche in Spagna venne pubblicato nel 2000 quando era ancora vivo (è morto nel 2003), e ripubblicato da Adelphi quest’anno e tradotto da Ilide Carmignani. Un prete cileno, Sebastián Urrutia Lacroix, in una notte di agonia e delirio ripercorre la sua vita.  Poeta, critico letterario e appartenente all’Opus Dei, ha dovuto accettare gli incarichi più strani, come dare lezioni di marxismo a Pinochet e ai membri della sua giunta, come prender parte a serate letterarie in una villa alla periferia di Santiago, dove venivano torturati gli oppositori politici al regime. Una storia di poco più di cento pagine, senza capitoli né paragrafi, un domino di parole, un flusso di coscienza. Apri il libro, leggi l’incipit: “ Ora muoio, ma ho ancora molte cose da dire. Ero in pace con me stesso. Muto e in pace. Ma all’improvviso le cose sono emerse. La colpa è di quel giovane invecchiato. Io ero in pa…

Scendo in campo

IL GIOCO DEI TITOLI

Durante una festa nell'estate del '96 Umberto Eco sta parlando con Roberto Benigni che dice, a tradimento, "Inciampa e cade nel letame in scuderia".
Eco, si trova spiazzato. E' un indovinello? Una barzelletta? uno di quei rompicapo che si chiamano 'crittografie mnemoniche'?
Benigni glielo spiega subito. Questo è un film, un film intitolato 'Sfiga all'Ok Corral'. (sfida all'ok corral).
Nel 1998,  diviene un libro Sfiga all'Ok Corral, per opera di alcuni noti amanti di calembour e giochi di parole: Roberto Benigni,Umberto Eco  e Stefano Bartezzaghi .
Il titolo del libro, Sfiga all'Ok Corral,è già un gioco di parole sul titolo di un noto film western del 1957 diretto da John Sturges: Sfida all'Ok Corral. I Queste le precise istruzioni delle regole del gioco impartite da Umberto Eco nel libro:
"L'esercizio consiste nel dare una definizione che sia soddisfatta dal titolo di un fi…